Homepage personale di

Benedetto Di Pietro


Benedetto Di Pietro è nato a San Fratello (Messina) nel 1942 e ha compiuto gli studi liceali e di ingegneria elettronica tra Messina e Milano e Torino, dedicandosi per un breve periodo all’insegnamento di elettrotecnica e radiotecnica. È stato funzionario di una società d’ingegneria del Gruppo ENI occupandosi di contrattistica internazionale di impianti petroliferi e di petrolchimica.
Ha pubblicato le raccolte di poesie Passatopresente (1983), Eco Silen­te (1985), Sembiante (1991), Tra la sella e l’infinito (1994), Canto del mio dire (2008), Risoluzioni involutive (2016); e i romanzi Il canto della pernice (2014) e L’Allegra repubblica di Queras (2016).
Con Montedit, oltre a quanto esposto nella collana Apollonia, ha pubblicato Il Cammello amaranto (2001), commedia musicale con le musiche di Gian Elia Prinelli, e i racconti brevi In una sera (2013).
Dal 1994 si dedica allo studio del dialetto galloitalico di San Fratello per il quale, coadiuvato dalle università di Catania e di Udine, ha fondato un suo sistema di scrittura.
È autore di libretti d’opera lirica e di testi per le musiche di Sergio Ceroni, Gian Elia Prinelli, Antonio Dònnoli e Pasquale Losito.
Collabora con riviste del settore occupandosi di critica letteraria e d’arte.
Per il suo profilo completo:


Per il suo profilo completo:
benedettodipietro.wordpress.com/profilo/


Nel mese di maggio 2018 ha pubblicato con la Casa Editrice Montedit il libro Ô frosch – Al fresco


Bibliografia

Oltre a diverse prefazioni di libri e note di critica letteraria, ha pubblicato:

  • Passatopresente (Milano, 1983),
  • Eco Silente (Campus, Milano, 1985),
  • Sembiante (Prometheus, Milano, 1991),
  • Tra la sella e l’infinito (Prometheus, Milano, 1994) con saggio introduttivo di Giuseppe Miligi.
  • Canto del mio dire (Prometheus, Milano 2008), con saggio introduttivo di Giuseppe Panella.
  • Risoluzioni involutive (Prometheus, Milano 2016), poesie con introduzione di Francesco Solitario.
  • Il canto della pernice (Manni, San Cesario di Lecce, 2009), romanzo breve sulle problematiche dell’emigrazione.
  • In una sera (racconti) (Montedit, 2013).
  • L’allegra Repubblica di Queras (Manni, San Cesario di Lecce, 2014), romanzo breve in cui gli animali si sostituiscono agli uomini commettendo gli stessi errori.

Nel dialetto galloitalico di San Fratello, o relativamente alla sua parlata, ha pubblicato:

  • Àmi d carättar “Uomini di carattere” (Akron, Furci Siculo, 1997), racconti brevi con un saggio di Vincenzo Orioles e introduzione di Giuseppe Cavarra.
  • Ghj’antiègh d’sgiàu accuscì “Gli antichi dicevano così” (Akron, Furci Siculo, 1998), raccolta di proverbi con introduzione di Giuseppe Cavarra.
  • Â tarbunira “All’imbrunire” (Il Lunario, Enna, 1999), raccolta poetica, nella collana “Progetto Galloitalici” (Università di Catania) con un saggio glottologico di Salvatore C. Trovato e Postfazione di Giuseppe Miligi.
  • U scutulan di la Rraca ‘Lo scossone della Rocca’ (Montedit, Melegnano, 2000), percorso poetico fiabesco nebrodense, con Postfazione di Vincenzo Orioles.
  • Faräbuli “Favole”, 42 favole di Jean de La Fontaine scelte e riscritte (Centro Internazionale sul Plurilinguismo – Università di Udine, 2004), con Prefazione di Vincenzo Orioles.
  • I Primi Canti Lombardi di San Fratello (Montedit, Melegnano, 2007), saggio critico sulle poesie sanfratellane dell’800 di Luigi Vasi e Lionardo Vigo.
  • Le galloitalique de San Fratello (pagg. 3-21 in MicRomania 1.11, CROMBEL – Charleroi – Belgique, mars 2011)
  • San Fratello: evoluzione nel tempo e nella parlata (in Atti del Convegno di Viggiù su Comunità linguistiche in movimento – Accenti sanfratellani nel nord Italia – Esperienze a confronto, 2011)

Per le musiche di Sergio Ceroni ha scritto i libretti d’opera lirica:

  • Un sogno … una realtà (1983)
  • Eleuteria: il pianeta libero (1994)

Per le musiche di Gian Elia Prinelli, i testi:

  • Preghiera per il Terzo Millennio (1995), cantata ispirata alla Passione di Cristo;
  • Pellegrini del Nuovo Millennio (1999), cantata di ispirazione giubilare;
  • Il cammello amaranto, commedia musicale, con libretto edito da Montedit (Melegnano 2001).

Per le musiche di Pasquale Losito ha scritto:

  • Il bastone fiorito (2009), cantata ispirata all’evento natalizio;
  • L’Isola dei fannulloni (2010), musical;
  • C’era una volta il mare (2011), racconto musicale con 22 canzoni.

Nel settore delle arti figurative, oltre a diversi articoli e presentazione di mostre, ha pubblicato i saggi:

  • La lezione morale dell’arte (in Carlo Broi, Melegnano 2003)
  • La necessità espressiva dall’idea alla forma (in Mario Passarini – pittore e scultore, Melegnano 2005).

Presso l’Editrice Montedit cura la Collana editoriale Apollonia – Isole e minoranze linguistiche: lingua, storia e letteratura per l’Editrice Montedit.


Clicca qui per leggere sue poesie in dialetto galloitalico


Clicca qui per leggere alcuni proverbi tratti dal libro ‘Ghj’antiègh d’sgiàiu accuscì’


I Primi Canti Lombardi di San Fratello
Il cammello amaranto
U scutulan di la rraca
In una sera (racconti)
Sbughjann nta li paradi (Pascendo tra le parole)
Ô frosch (Al fresco)


Il Club degli Autori - Concorsi Letterari - Montedit - Consigli Editoriali - Il Club dei Poeti
Chi siamo
La Rivista
La voce degli Autori
Tutti i nostri Autori
Per iscriversi
ClubNews
Il notiziario gratuito
Ultimi inserimenti
Homepage
Avvenimenti
Novità & Dintorni
i Concorsi
Letterari
Le Antologie
dei Concorsi
Tutti i nostri
Autori
La tua
Homepage
su Club.it